Loading...

Notizie dal mondo Privacy

GDPR: le prime sanzioni comminate dai Garanti della privacy europei

Le sanzioni in Francia

La sanzione comminata dal Garante privacy austriaco
In Austria, nel mese di ottobre 2018, lĺAutoritÓ Garante della Privacy austriaca (Datenschutzbeh÷rde), ha erogato, a seguito di apposita ispezione, una sanzione da 4 mila euro ad una azienda che utilizzava il sistema di video sorveglianza in modo non appropriato. Le telecamere erano direzionate su parte del marciapiede esterno al perimetro aziendale, tanto da riprendere i passanti in modo esorbitante, senza alcuna giustificata motivazione e senza idonea informativa rilasciata con apposita cartellonistica. Tutto ci˛ in violazione dei principi della privacy pi¨ comuni, in quanto venivano ripresi i volti dei passanti senza che essi ne fossero debitamente informati.

(Fonte: www.altalex.com)